La Carta Etica CIVICUM esprime i principi e i valori di cui si fa portatrice, definisce la responsabilità sociale dell’organizzazione, disciplina i rapporti fra tutti gli associati e i sostenitori nonchè le relazioni che intrattiene con le istituzioni e i portatori d’interesse nell’esecuzione della propria Missione.

CIVICUM è un’associazione libera e indipendente, apartitica, senza scopo di lucro, che intende contribuire al miglioramento della Qualitá della Vita dei Cittadini misurata, per esempio, dagli indicatori del Better Life Index dell’OCSE. CIVICUM promuove l’efficienza della Pubblica Amministrazione anche con gli strumenti del merito e della trasparenza delle performance. .
Gli associati di CIVICUM hanno in mente una società aperta al merito, alle pari opportunità, alle diversità, che guarda con una reale speranza di innovazione e di crescita a chi è nato da poco e a chi deve ancora nascere, anche se non rappresenta un centro di potere né un riferimento elettorale.

CIVICUM considera un diritto dei cittadini e un dovere delle Istituzioni l’efficiente ed efficace gestione del Patrimonio affidato alle cure dell’Amministrazione Pubblica, e quindi che i Cittadini si aspettino da essa una rendicontazione appropriata, trasparente e comprensibile sul loro operato.

CIVICUM si aspetta che l’azione della PA sia mirata prima di tutto ai risultati e solo secondariamente al rispetto delle  procedure il cui scopo é facilitare il raggiungimento dei risultati e non il contrario cioé bloccare e rallentare le azioni che migliorano la Qualiota della Vita.

CIVICUM sostiene un impegno civico poiché la propria missione è finalizzata a sollecitare l’applicazione delle migliori modalità per la conduzione dei processi amministrativi, per il perseguimento degli obbiettivi politici definiti da un processo democratico e che devono essere coerenti con l’innalzamento della Qualitá della Vita come misurata dagli osservatori internazionali quali il Better Life Index dell’OCSE.

Siamo fermamente convinti che
uno Stato che evita gli sprechi e salvaguarda il patrimonio affidatogli in gestione è uno Stato che ha maggiori risorse per i più deboli e per promuovere lo sviluppo. E’ dunque uno Stato più giusto.

Per questa ragione
portiamo avanti un’iniziativa civica, consapevoli che, come cittadini, possiamo fornire un reale contributo alla gestione al patrimonio pubblico attraverso un’attiva partecipazione alla vita delle istituzioni, intervenendo in modo efficace con e sulla pubblica amministrazione;

siamo certi che la trasparenza sia il punto di partenza per infondere un maggior senso di appartenenza dei cittadini alle istituzioni e la chiave di volta per migliorare efficienza, efficacia e merito nelle Istituzioni e nelle pubbliche amministrazioni;

crediamo che una maggiore consapevolezza unita al senso di responsabilità individuale costituiscano i valori civici da cui partire.

Per realizzare il nostro obiettivo riteniamo fondamentali
il riconoscimento del valore della pubblica amministrazione: la consapevolezza che le istituzioni devono e possono fornire un valore aggiunto alla Comunità è il presupposto per instaurare una fattiva collaborazione fra questa e la pubblica amministrazione per ottenere benefici concreti.
la trasparenza: un valore imprescindibile che chiediamo alle pubbliche amministrazioni come impegno nei confronti dei cittadini e come responsabilitá di rendicontare chiaramente i risultati del loro operato.
la competenza: di tutti coloro che operano per l’associazione come condizione necessaria per poter attuare appropriate forme di partecipazione e di controllo alla gestione del Patrimonio affidato alle Publiche Amministrazioni.
il merito: indispensabile per creare le piú alte professionalità all’interno delle amministrazioni pubbliche e per portare il nostro Paese ai masimi livelli di Qualitá della Vita.
la coerenza: ogni attività dell’associazione è realizzata in coerenza con e per il perseguimento della nostra missione.
la collaborazione: la partecipazione attiva e consapevole di tutti coloro che operano per l’associazione è il primo strumento per raggiungere i migliori risultati.

Con l’adesione all’associazione i soci sottoscrivono questa carta etica.