In merito all’emergenza sanitaria, ancora in atto, ogni giorno siamo costantemente bombardati di notizie, spesso contraddittorie e poco puntuali. All’inizio dell’anno, in Italia, così come in molti altri Stati Europei e non, è ufficialmente partita la campagna di vaccinazione per ridurre l’impatto della pandemia. Tuttavia, ogni Stato utilizza soluzioni differenti per sostenere lo sviluppo, l’acquisto e la somministrazione dei vaccini anti Covid-19.

Spesso ci chiediamo come avvenga il processo di approvvigionamento dei pochi vaccini sino ad ora autorizzati. Se vi siano precedenze nella loro commercializzazione e/o somministrazione. Se questi vaccini siano accessibili a chiunque o possano essere acquistati privatamente. Se la loro somministrazione sia davvero sostenibile e universale. 

Grazie al report pubblicato dalla “Rete Internazionale degli Osservatori sulla Contrattazione Pubblica”, è possibile fare un po’ di chiarezza su cosa sta effettivamente accadendo a livello nazionale ed europeo in materia. 

Nel documento troverete le risposte alle seguenti domande: 

  1. Quale è il quadro normativo di riferimento per gli acquisti pubblici dei vaccini contro il COVID-19?
  2. Quali sono le Autorità competenti all’acquisto dei vaccini?
  3. Con quali procedure/modalità si concludono gli acquisti dei vaccini?
  4. Quali criteri di selezione degli operatori, specifiche tecniche dei prodotti, condizioni di esecuzione sono stati adottati negli accordi riguardanti le forniture dei vaccini?
  5. Quali regole / principi generali disciplinano le forniture dei vaccini?
  6. Sono previste forme di controllo o monitoraggio per queste tipologie di contratti?
  7. Qual è la normativa di riferimento e l’organo competente a rilasciare l’autorizzazione all’utilizzo e alla commercializzazione dei vaccini?
  8. Sono previste clausole speciali che possono/devono essere inserite nei contratti di fornitura dei vaccini? I contratti sono pubblici?
  9. Sono previste forme di esenzione da dazi, imposte, o altri oneri al fine di favorire la diffusione dei vaccini?
  10. Per questi acquisti, sono previste soluzioni specifiche a favore dell’integrità, sostenibilità, partecipazione/controllo sociale da parte della comunità civile?

Via Osservatorio di Diritto comunitario e nazionale sugli appalti pubblici