Il 1 agosto 2013 il Ragioniere Generale dello Stato ha accolto ed ascoltato una delegazione di Civicum, della quale come cittadino condivide gli obiettivi. Civicum ha dato atto che con la pubblicazione del Bilancio in Rete la Ragioneria ha compiuto passi decisivi nella direzione auspicata della chiarezza e trasparenza dei conti ed ha ribadito di essere pronta a dare il contributo proprio e degli esperti che collaborano con l’associazione per avviare un processo di ulteriore semplificazione e comprensibilità della rappresentazione dei conti pubblici.

È previsto che ci sarà a fine settembre un secondo incontro con i dirigenti della Ragioneria e del Ministero dell’Economia e delle Finanze per discutere le proposte operative che Civicum metterà a punto nel frattempo.